Migliora il tuo laser a CO2 K40: testa stampata in 3D con air assist e mirini laser

Spread the love

Un aggiornamento con air assit per un laser da taglio, come il laser K40 a CO2, è un miglioramento vitale che aiuta significativamente le capacità di taglio e incisione della macchina. Questo aggiornamento prevede l’installazione di un ugello per l’assistenza d’aria che dirige un flusso costante di aria sul materiale in lavorazione. La funzione principale di questo flusso d’aria è quella di rimuovere fumo, detriti e gas combustibili dall’area di taglio, aiutando a ottenere tagli più puliti e riducendo il rischio di incendi.

Migliora il tuo laser CO2 K40: testa dell'ugello stampata in 3D con assistenza d'aria e mirini laser
Migliora il tuo laser CO2 K40: testa dell’ugello stampata in 3D con assistenza d’aria e mirini laser

Il sistema di assistenza d’aria include tipicamente un piccolo compressore d’aria o una pompa d’aria che fornisce un flusso continuo di aria attraverso un tubo collegato a un ugello attaccato alla testa del laser. L’ugello è progettato per focalizzare il flusso d’aria direttamente sul punto in cui il raggio laser incontra il materiale. Questo flusso d’aria focalizzato è cruciale perché impedisce l’accumulo di detriti sulla lente, che può degradare la qualità del taglio e potenzialmente danneggiare il sistema laser.

L’aggiornamento consente anche di tagliare materiali più spessi in modo più efficace. Soffiando via il fumo, il raggio laser può penetrare più a fondo senza interferenze, risultando in bordi più lisci e riducendo l’effetto termico sul materiale circostante. Questo è particolarmente utile quando si lavora con materiali infiammabili come legno o acrilico, poiché minimizza la bruciatura e la fusione ai bordi.

Inoltre, è bene includere la regolazione dell’aria per adattarsi a diversi tipi di materiali e spessori, garantendo versatilità in una vasta gamma di progetti. Ad esempio, materiali più delicati potrebbero richiedere un flusso d’aria più morbido per evitare spostamenti indesiderati del materiale, mentre materiali più resistenti potrebbero necessitare di una maggiore pressione dell’aria per rimuovere efficacemente i detriti.

Nel complesso, l’aggiornamento è un modo economico per migliorare le prestazioni di un laser CO2 K40. Non solo prolunga la vita della macchina mantenendo la lente pulita e riducendo l’usura meccanica, ma espande anche l’utilità della macchina migliorando la velocità e la qualità del taglio. Questo lo rende un aggiornamento essenziale sia per gli hobbisti che per i professionisti che cercano di ottenere il massimo dal loro attrezzatura di taglio laser.

Testa commerciale con assistenza d’aria

Quando si considera un aggiornamento per un laser CO2 K40 da taglio, una opzione è acquistare una testa laser che include già il supporto per l’assistenza d’aria. Questa può essere una soluzione conveniente poiché integra direttamente la funzione di assistenza d’aria nella testa, eliminando la necessità di ulteriori modifiche o attacchi. Tuttavia, è importante considerare le implicazioni di questa configurazione sullo spazio di lavoro complessivo della macchina.

Se vuoi ottenere la testa mostrata con supporto integrato per l'assistenza d'aria K40 Laser CO2 Laser Head with air assist

Con una testa con assistenza d’aria pre-equipaggiata, il design può estendersi oltre le dimensioni della testa originale, riducendo potenzialmente l’area di lavoro utilizzabile. Questa riduzione si verifica perché la nuova testa potrebbe non trovarsi così vicino ai bordi del letto di taglio come l’originale. In particolare, se non modifichi o sostituisci la base dove la testa del laser è montata, potresti scoprire che i componenti aggiunti della testa con assistenza d’aria invadono l’area di taglio.

Inoltre, quando installi il tubo dell’aria necessario per il sistema di assistenza d’aria, questo di solito si collega al lato o al retro della testa, sporgendo verso l’esterno. Questo può comportare una perdita di circa 2 o 3 centimetri nella direzione del connettore del tubo, a seconda della configurazione specifica del tuo sistema. Potrebbe sembrare insignificante, ma ogni centimetro di spazio di lavoro in una macchina compatta come la K40 è prezioso, soprattutto quando si lavora con pezzi di materiale più grandi.

Ugello personalizzato con air assit e mirini laser

Una testa con air assist pre-equipaggiata offre convenienza e funzionalità integrate, è cruciale pesare questi benefici contro la potenziale diminuzione dello spazio di lavoro. Per coloro che danno la priorità alla massimizzazione dell’area di taglio, considerare una configurazione di assistenza d’aria più personalizzabile o fare ulteriori modifiche per ospitare la nuova testa potrebbe essere necessario per preservare lo spazio di lavoro.

Ecco il mio design di un ugello stampato in 3D da applicare alla testa standard del Laser K40. Uso 2 diodi per prevenire il problema della perdita del centro quando i pezzi hanno spessori diversi.

File STL dell'ugello 

Questa soluzione semplice utilizza viti 3M per fissarla alla testa e della stessa dimensione per bloccare il diodo laser per i mirini.

Ecco la vite Aliexpress Countersunk Head Screw - Aliexpress Pan Head Screw - Aliexpress nut

Uso un tipico diodo laser 5v da 12mm.

Diodo laser AliExpress

Il risultato finale

Compressore d’aria

Scegliere il giusto compressore d’aria per il tuo laser K40 può migliorare significativamente la funzionalità dell’assistenza d’aria senza spendere una fortuna. Per la mia configurazione, ho scelto uno dei compressori d’aria più convenienti che offre comunque tutta la potenza necessaria per un funzionamento efficace. Questo compressore presenta un tubo da 6mm con un diametro interno di 4mm, permettendo un flusso d’aria abbondante. È inoltre dotato di un regolatore, essenziale sia per accendere e spegnere il compressore sia per regolare il flusso d’aria in base alle esigenze dei diversi progetti.

You can find here 30L/Min Air Assist Pump

Inizialmente, ho considerato di posizionare il compressore all’interno del laser per risparmiare spazio. Tuttavia, mi sono presto reso conto che le vibrazioni del compressore potevano potenzialmente aggiungere rumore indesiderato al processo di taglio laser, il che potrebbe influenzare la precisione dei tagli. Per evitare questo, ho deciso di posizionare il compressore all’esterno della macchina. Ho utilizzato il foro designato sul retro del laser K40 per far passare il tubo dell’aria. Questa configurazione non solo ha eliminato il problema del rumore, ma ha anche mantenuto il laser più stabile durante il funzionamento.

I risultati di questo aggiornamento sono stati molto soddisfacenti. La funzione di assistenza d’aria ha funzionato perfettamente, eliminando fumo e detriti in modo efficiente, il che ha portato a tagli più puliti e precisi. Il miglioramento complessivo delle prestazioni della macchina ha confermato che investire in un compressore d’aria di buona qualità, ma economico, e configurarlo correttamente è stata una decisione valida.

Catena portacavi

È una buona pratica aggiungere una catena portacavi per evitare che il cavo penda da qualche elemento di base. Ho trovato un progetto molto buono su Thingiverse, ma era troppo rigido per me, quindi l’ho remixato per renderlo più facile da gestire.

Supporto finale per catena portacavi 

Maglia della catena 

Supporto maglia catena fine barra 

File STL dell'ugello 

E infine, il risultato completo.

Collegamento del tubo e del cavo

Incorporare l’assistenza d’aria nel tuo laser K40 è un processo semplice, grazie a una caratteristica di design semplice. Sul retro dell’unità laser, troverai un piccolo foro specificamente progettato per questo scopo. Qui è dove deve essere inserito il tubo del compressore d’aria. Il tubo convoglia un flusso costante di aria direttamente nell’area di taglio, aiutando a eliminare fumo e detriti, prevenire incendi e garantire un taglio più pulito. Questa piccola ma fondamentale aggiunta può migliorare significativamente le prestazioni e la sicurezza delle tue operazioni di taglio laser.


Quando configuri il diodo laser per il tuo laser K40, è importante collegare correttamente il cavo all’alimentatore per garantire che funzioni come previsto. Sull’unità di alimentazione, noterai che ci sono due posizioni disponibili per un collegamento di alimentazione a 5V. È consigliabile utilizzare la posizione centrale per questo collegamento.

Ricorda, l’uscita a 5V può fornire fino a 500mA di corrente. Assicurarsi di non superare questo limite è cruciale per evitare di sovraccaricare il circuito. Questa configurazione accurata alimenterà efficacemente il diodo laser, permettendogli di essere una guida precisa per i tuoi progetti di taglio laser.

Grazie

  1. Laser da taglio ed incisione CO2 K40 40w: recensione, primo utilizzo e aggiornamenti (tutto quello che devi sapere): recensione, primo utilizzo e aggiornamenti (tutto quello che devi sapere)
  2. Utilizzare Inkscape e K40 Whisperer per il taglio e l’incisione con un laser CO2 K40
  3. Migliora il tuo laser CO2 K40: ugello stampato in 3D con assistenza aria e mirini laser
  4. Migliora il tuo laser CO2 K40: ESP32-CAM con case stampato in 3D per monitorare il tuo dispositivo

Spread the love