Arduino NANO 33 IoT immagine di piedinatura ad alta risoluzione e specifiche

Spread the love

Arduino NANO 33 IoT pinouts low resolution
Arduino NANO 33 IoT pinouts low resolution

Link all’immagine ad alta risoluzione della piedinatura

Ecco la mia selezione di schede SAMD Amazon Arduino MKR WiFi 1010

Chip principale

  • CPU e memoria
    • ARM® Cortex®-M0+ CPU ATSAMD21G18A fino a 48 MHz
    • Moltiplicatore hardware a ciclo singolo
    • Micro Trace Buffer (MTB)
    • Flash autoprogrammabile da 256 KB nel sistema
    • Memoria SRAM da 32 KB
  • Sistema
    • Power-on Reset (POR) e Rilevamento Brown-out (BOD)
    • Orologio interno 32.768 kHz (RTC), 48 MHz
    • 16 interruzioni esterne
    • Interfaccia di programmazione, test e debugging a due pin Serial Wire Debug (SWD).
  • Bassa potenza
    • Modalità standby e standby
    • Periferiche per il sonnambulismo
  • periferiche
    • Controller di accesso diretto alla memoria (DMAC) a 12 canali
    • Sistema di eventi a 12 canali
    • Contatore in tempo reale (RTC) a 32 bit con funzione orologio/calendario
    • Generatore CRC-32
    • Fino a sei interfacce di comunicazione seriale (SERCOM), ciascuna configurabile per vari protocolli.
    • Un’interfaccia Inter-IC Sound (I2S) a due canali
    • Un convertitore analogico-digitale (ADC) a 12 bit, 350ksps con un massimo di 20 canali
    • Convertitore digitale-analogico (DAC) a 10 bit, 350 ksps
    • Controller touch periferico (PTC)
    • Touch capacitivo a 256 canali e rilevamento di prossimità
    • Pin PWM: 11 (2, 3, 5, 6, 9, 10, 11, 12, 16/A2, 17/A3, 19/A5)
    • UART: 1
    • SP: 1
    • I2C: 1
    • I2S: 1
    • Connettività: Wi-Fi
    • Pin di ingresso analogico: 8 (ADC 8/10/12 bit)
    • Pin di uscita analogica: 1 (DAC 10 bit)
    • Interrupt esterni: tutti i pin digitali (tutti i pin analogici possono essere utilizzati anche come pin di interruzione, ma avranno numeri di interruzione duplicati)
    • LED_INCORPORATO: 13

Specifiche radio NINA-W10

Il modulo WiFi/Bluetooth è controllato tramite la SPI secondaria e include un sistema dual-core con due CPU Harvard Architecture Xtensa LX6 che operano a una frequenza di clock interna massima di 240 MHz (un esp32 ).

  • Memoria del processore
    • 448 Kbyte di ROM per l’avvio e le funzioni principali
    • 520 Kbyte SRAM per dati e istruzioni
    • 16/32 (NINA-W101 e NINA-W102/NINA-W106) Mbit FLASH per memorizzazione codice, incluso
    • crittografia hardware per proteggere i programmi.
    • EFUSE da 1 kbit (memoria non cancellabile) per indirizzi MAC, configurazione del modulo, crittografia flash e ID chip
  • Wifi
    • IEEE 802.11b/g/n
    • Potenza in uscita: 15 dBm
    • Velocità dati max: 72 Mbit/s
  • Bluetooth BR/EDR
    • Bluetooth v4.2 + EDR (Numero massimo di slave: 7)
    • Supporto banda: 2,4 GHz, 79 canali (40 canali per bassa energia)
    • Potenza in uscita/velocità dati: 1/2/3 Mbit/s: 5 dBm (1Mbps 5 dbm per bassa energia)

Sicurezza e crittografia

La sicurezza è garantita dal microchip ATECC608A

  • Coprocessore crittografico con archiviazione sicura delle chiavi basata su hardware:
    • Archiviazione protetta per un massimo di 16 chiavi, certificati o dati
  • Supporto hardware per segno asimmetrico, verifica, accordo chiave:
    • ECDSA: FIPS186-3 Firma digitale a curva ellittica
    • ECDH: FIPS SP800-56A curva ellittica Diffie-Hellman
    • Supporto per curva ellittica P256 standard NIST
  • Supporto hardware per algoritmi simmetrici:
    • SHA-256 e HMAC Hash incluso il salvataggio/ripristino del contesto fuori chip
    • AES-128: crittografia/decodifica, moltiplicazione del campo di Galois per GCM
  • Supporto per la gestione delle chiavi di rete:
    • Calcolo chiavi in ​​mano PRF/HKDF per TLS 1.2 e 1.3
    • Generazione di chiavi effimere e accordo di chiavi in ​​SRAM
    • Crittografia di piccoli messaggi con chiavi interamente protette
  • Supporto per l’avvio sicuro:
    • Convalida completa della firma del codice ECDSA, digest/firma memorizzati facoltativi
    • Disabilitazione della chiave di comunicazione opzionale prima dell’avvio protetto
    • Crittografia/Autenticazione dei messaggi per prevenire gli attacchi a bordo
  • Generatore di numeri casuali (RNG) NIST SP 800-90A/B/C interno di alta qualità
  • Due contatori monotonici ad alta resistenza
  • Numero di serie univoco a 72 bit

How to

  1. Arduino SAMD NINA: piedinatura, specifiche e configurazione Arduino IDE
  2. Arduino SAMD NINA: WiFiNINA, aggiornamento firmware e led RGB
  3. Arduino SAMD (NANO 33 e MKR): file system FAT su memoria flash SPI esterna
    1. Shield Arduino NANO 33 IoT per supporto memorie Flash SPI
    2. Shield Arduino MKR WiFi 1010 per supporto memorie Flash SPI
  4. i2c Arduino SAMD MKR: interfaccia aggiuntiva SERCOM, rete e scanner di indirizzi
  5. Arduino MKR SAMD: file system FAT su memoria flash SPI esterna

Datasheet

SAMD21

No online PDF viewer installed. Download!

NINA-W102

No online PDF viewer installed. Download!

ATECC608 

No online PDF viewer installed. Download!

Grazie


Spread the love

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *