LuatOS CORE-ESP32 C3: piedinatura, datasheet e specifiche


Il cuore del LuatOS CORE ESP32 C3 è il microcontrollore ESP32-C3, che dispone di un processore single-core RISC-V a 32 bit con una frequenza di clock fino a 160MHz. Il dispositivo è dotato di capacità integrate Wi-Fi e Bluetooth Low Energy (BLE), consentendo una comunicazione wireless senza soluzione di continuità in una vasta gamma di applicazioni IoT. Inoltre, il dispositivo offre un’ampia gamma di pin GPIO e supporto per protocolli di comunicazione popolari, come I2C, SPI e UART, che consentono un’integrazione senza sforzo con vari sensori, attuatori e periferiche.

Immagine ad alta risoluzione

Uno dei principali punti di forza del LuatOS CORE ESP32 C3 è la sua compatibilità con molteplici ecosistemi di sviluppo. Sebbene sia principalmente progettato per il sistema operativo LuatOS, si integra anche senza problemi con il popolare ecosistema Arduino, proprio come altri dispositivi ESP32-C3. Questa flessibilità consente agli sviluppatori di scegliere il loro ambiente di sviluppo preferito, soddisfacendo una gamma più ampia di preferenze ed esperienze.

Qui la mia selezione di C3 LuatOS esp32c3 Core - ESP32-C3-DevKitC-02 - ESP32-C3-MINI-1 - WeMos LOLIN C3 PICO - WeMos LOLIN C3 Mini v2.1 - WeMos LOLIN C3 Mini v1.0 - ESP32 S3 Purlple AI-S3

Un’altra caratteristica degna di nota del LuatOS CORE ESP32 C3 è l’inclusione di una flash SPI esterna, che fornisce una capacità di archiviazione aggiuntiva per applicazioni più complesse e requisiti di memorizzazione dei dati. Questa memoria extra rende possibile memorizzare e gestire firmware, librerie e set di dati più estesi, espandendo ulteriormente le capacità del dispositivo.

Componente chiaveDescrizione
ESP32-C3La scheda core ESP32 dotata di ESP32-C3 è una versione senza FLASH integrato, e la FLASH SPI esterna è montata di default. Se incontri una core senza FLASH SPI esterna, devi prestare attenzione al modello specifico del chip principale.
5 V a 3.3 V LDORegolatore di potenza che converte un’alimentazione di 5 V in un’uscita di 3.3 V.
Intestazioni dei pinTutti i pin GPIO disponibili (eccetto per il bus SPI per la flash) sono portati fuori sulle intestazioni dei pin sulla scheda.
Pulsante di avvioPulsante di download. Tenendo premuto Boot e poi premendo Reset si avvia la modalità di download del firmware attraverso la porta seriale.
Porta USB Type-CInterfaccia USB. Alimentazione per la scheda così come l’interfaccia di comunicazione tra un computer e il chip ESP32-C3.
Pulsante di resetPremi questo pulsante per riavviare il sistema.
Ponte USB-to-UARTChip ponte singolo USB-to-UART fornisce tassi di trasferimento fino a 3 Mbps.
2 LEDLED controllati da GPIO12 e GPIO13.

PIN

UART (Universal Asynchronous Receiver-Transmitter) pin:

  • U0RXD (GPIO20): Questo pin funge da pin di ricezione (RX) UART0, utilizzato per ricevere dati seriali.
  • U0TXD (GPIO21): Questo pin funge da pin di trasmissione (TX) UART0, utilizzato per trasmettere dati seriali.

I2C (Inter-Integrated Circuit) pin: L’ESP32-C3 non ha pin dedicati per l’I2C. Tuttavia, è possibile implementare un I2C basato su software (bit-banging) utilizzando qualsiasi pin GPIO disponibile. Ad esempio, si potrebbero utilizzare GPIO12 (SPIHD) e GPIO13 (SPIWP) per i pin I2C SCL (clock) e SDA (dati), rispettivamente.

LED: Ha 2 led che possono essere controllati con GPIO12 e GPIO13.

Il pin BOOT (IO09) non può essere tirato giù prima dell’accensione, e l’ESP32 entrerà nella modalità di download.

Specifiche

CPU e Memoria

  • Processore single-core RISC-V a 32 bit, fino a 160
    MHz
  • Punteggio CoreMark®:
    • 1 core a 160 MHz: 407.22 CoreMark; 2.55
      CoreMark/MHz
  • 384 KB ROM
  • 400 KB SRAM (16 KB per la cache)
  • 8 KB SRAM in RTC
  • Flash integrata (vedi dettagli nel Capitolo 1
    Confronto della serie ESP32-C3)
  • Interfacce SPI, Dual SPI, Quad SPI e QPI che
    permettono la connessione a molteplici flash esterne
  • Accesso alla flash accelerato dalla cache
  • Supporta la programmazione in-Circuit della flash (ICP)
Codice d’ordineFlash integrataTemperatura ambiente (°C)Pacchetto (mm)No. di GPIO
ESP32-C3No–40 ∼ 105QFN32 (5*5)22
ESP32-C3FN44 MB–40 ∼ 85QFN32 (5*5)22
ESP32-C3FH44 MB–40 ∼ 105QFN32 (5*5)22
ESP32-C3FH4AZ4 MB–40 ∼ 105QFN32 (5*5)16

Interfacce periferiche avanzate

Per caricare nell’ambiente Arduino, devi selezionare la modalità di upload DIO

  • 22 o 16 GPIO programmabili
  • Interfacce digitali:
    • 3 × SPI
    • 2 × UART
    • 1 × I2C
    • 1 × I2S
    • Periferica di controllo remoto, con 2 canali di trasmissione e 2 canali di ricezione
    • Controller PWM per LED, fino a 6 canali
    • Controller seriale/USB JTAG a piena velocità
    • Controller DMA generale (GDMA), con 3
      canali di trasmissione e 3 canali di ricezione
    • 1 × controller TWAI® compatibile con ISO
      11898-1 (Specifica CAN 2.0)
  • Interfacce analogiche:
    • 2 × ADC SAR a 12 bit, fino a 6 canali
    • 1 × sensore di temperatura
  • Timer:
    • 2 × timer generici a 54 bit
    • 3 × timer watchdog digitali
    • 1 × timer watchdog analogico
    • 1 × timer di sistema a 52 bit

Wi­Fi

  • Conforme a IEEE 802.11 b/g/n
  • Supporta larghezza di banda di 20 MHz, 40 MHz nella banda 2.4
    GHz
  • Modalità 1T1R con velocità dati fino a 150 Mbps
  • 4 × interfacce Wi-Fi virtuali
  • 802.11mc FTM

Bluetooth

  • Bluetooth LE: Bluetooth 5, mesh Bluetooth
  • Modalità ad alta potenza (21 dBm)
  • Velocità: 125 Kbps, 500 Kbps, 1 Mbps, 2 Mbps
  • Estensioni pubblicitarie
  • Set di annunci multipli
  • Algoritmo di selezione del canale #2
  • Mecanismo di coesistenza interna tra Wi-Fi
    e Bluetooth per condividere la stessa antenna

Sicurezza

  • Avvio sicuro
  • Crittografia della flash
  • OTP da 4096 bit, fino a 1792 bit utilizzabili
  • Accelerazione hardware crittografica:
    • AES-128/256 (FIPS PUB 197)
  • Controllo dei permessi
  • Acceleratore SHA (FIPS PUB 180-4)
  • Acceleratore RSA
  • Generatore di Numeri Casuali (RNG)
  • HMAC
  • Firma digitale

Gestione del basso consumo

  • Unità di gestione dell’alimentazione con quattro modalità di potenza

How to

  1. ESP32: piedinatura, specifiche e configurazione dell’Arduino IDE
  2. ESP32: fileSystem integrato SPIFFS
  3. ESP32: gestire più seriali e logging per il debug
  4. ESP32 risparmio energetico pratico
    1. ESP32 risparmio energetico pratico: gestire WiFi e CPU
    2. ESP32 risparmio energetico pratico: modem e light sleep
    3. ESP32 risparmio energetico pratico: deep sleep e ibernazione
    4. ESP32 risparmio energetico pratico: preservare dati al riavvio, sveglia a tempo e tramite tocco
    5. ESP32 risparmio energetico pratico: sveglia esterna e da ULP
    6. ESP32 risparmio energetico pratico: sveglia da UART e GPIO
  5. ESP32: filesystem integrato LittleFS
  6. ESP32: filesystem integrato FFat (Fat/exFAT)
  7. ESP32-wroom-32
    1. ESP32-wroom-32: flash, piedinatura, specifiche e configurazione dell’Arduino IDE
  8. ESP32-CAM
    1. ESP32-CAM: piedinatura, specifiche e configurazione dell’Arduino IDE
    2. ESP32-CAM: upgrade CamerWebServer con gestione della luce flash
  9. ESP32: ethernet w5500 con chiamate standard (HTTP) e SSL (HTTPS)
  10. ESP32: ethernet enc28j60 con chiamate standard (HTTP) e SSL (HTTPS)
  11. Come usare la scheda SD con l’esp32
  12. esp32 e esp8266: file system FAT su memoria SPI flash esterna
  13. Gestione aggiornamenti firmware e OTA
    1. Gestione del firmware
      1. ESP32: flash del firmware binario compilato (.bin)
      2. ESP32: flash del firmware e filesystem (.bin) con strumenti grafici
    2. Aggiornamento OTA con Arduino IDE
      1. Aggiornamenti OTA su ESP32 con Arduino IDE: filesystem, firmware e password
    3. Aggiornamento OTA con browser web
      1. Aggiornamenti OTA su ESP32 tramite browser web: firmware, filesystem e autenticazione
      2. Aggiornamenti OTA su ESP32 tramite browser web: caricamento in HTTPS (SSL/TLS) con certificato autofirmato
      3. Aggiornamenti OTA su ESP32 tramite browser web: interfaccia web personalizzata
    4. Aggiornamenti automatici OTA da un server HTTP
      1. Aggiornamento automatico Firmware OTA dell’ESP32 dal server
      2. Aggiornamento automatico Firmware OTA dell’ESP32 dal server con controllo della versione
      3. Aggiornamento automatico Firmware OTA dell’ESP32 in HTTPS (SSL/TLS) con certificato autofirmato affidabile
    5. Aggiornamento del firmware non standard
      1. Aggiornamento firmware e filesystem ESP32 dalla scheda SD
      2. Aggiornamento firmware e filesystem ESP32 con client FTP
  14. Integrare LAN8720 con ESP32 per la connettività Ethernet con plain (HTTP) e SSL (HTTPS)
  15. Collegare l’EByte E70 (CC1310) ai dispositivi ESP32 c3/s3 ed un semplice sketch di esempio
  16. i2c esp32: gestione rete a 5v, 3.3v e interfaccia aggiuntiva
  17. […]

Datasheet

Datasheet ESP32c3

No online PDF viewer installed. Download!

Schema LuatOS CORE-ESP32-C3

No online PDF viewer installed. Download!

Dimensioni PCB

No online PDF viewer installed. Download!

Grazie


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *